European Apple Store prices compared

Last Wednesdsay, we all know, Steve Jobs has made his last appearance "on stage" to present the biggest evolution ever in the iPods lineup. He also presented the latest evolution of the Apple TV, the new iOS 4.1 and the forthcoming iOS 4.2 for iPads.

But, the online Apple Store showed some little changes too. For the new iPods, on the European Apple sites you can read the actual product price, and also the taxes amount paid for that product. As an example, if you go to the spanish Apple Store and look for an iPod shuffle, you will see that its price is € 49, which includes € 11 for "VAT, duty and levies". Same story for the italian store, the french one, the english one, etc.

Some bloggers around the world, here and there, started comparing prices between the european stores and the american one, using the prices that Jobs kindly exposed to us. I too tried to make the same. Here is how, and later come the results.

Mean fee % estimation

I compared the prices of all the products, starting from the new prices of the iPod family. These products are the only ones for which we have the real price and the "real" fees. Starting from these ones I tried to calculate a mean fee percentage, which I will use in later comparisons. All the prices have been normalized, using the current EUR/USD, GBP/USD and CHF/USD changes, as shown on Google. I chose to compare prices from: Italy, France, Germany, UK, Spain and Switzerland. This is the result:

Estimated mean fees %


Continue reading

Nel giorno dell'anti-anticristo

È il 999. Il giorno dell'anti-anticristo. Ed è quasi più simpatico del sei giugno di tre anni fa, il 666, giorno in cui è stato "rilasciato" l'IPv6 a livello mondiale.

È una giornata triste e grigia, lavoro ai soliti livelli, noia già arrivata dopo solo due giorni dal rientro... Se non fosse per Apple che si prepara (alle 19 ora locale) a fornare qualche novità durante il consueto Keynote previsto per oggi.

Ci si aspetta di tutto. Da un innovativo iTablet con Mac OSX, alla nuova serie di iPod/iPod Touch. Per questo secondo punto è complice anche il taglio di prezzi di questi prodotti comparsi sull'Apple Store prima della chiusura dello stesso e la messa in stato di manutenzione. Molto probabilmente una mossa mediatica della Mela che ha subito animato moltissimi siti e blog in tutto il mondo.

Ma il dubbio più grande, ancora non confermato è: ma zio Steve ci sarà almeno stavolta oppure darà buca e lo rivedremo tra qualche mese? Sul web anche questa notizia è molto controversa e ancora non trova conferme o smentite.
Chi vivrà vedrà ...