Della morte delle more

Il titolo, ovviamente, non ha alcun significato.

Questo è perfettamente in linea con il senso e il gusto artistico di colui che imbratta di inchiostro informatico queste pagine. Come al solito è da un po' di tempo che sto lasciando completamente sguarnito il mio blog. Mancano ancora i miei vecchi post, manca la mia vecchia guida a LaTeX, e manca soprattutto qualcuno che segua queste pagine e faccia di questo blog qualcosa di decente. Nulla di tutto ciò, almeno per ora.

Mi piace dire che la colpa di tutto questo è il mio lavoro, che mi sta assorbendo come non mai. Ormai sto abbandonando la strada del buon vecchio Ruby On Rails, per mancanza di ispirazione e di progetti su cui lavorare. Per adesso sto seguendo con Alessandro un bel progettone, su un CMS interamente scritto in PHP, e la cosa mi aggrada molto. 5 giorni di full immersion nella programmazione in PHP+ MySQL mi hanno riportato alla mente i giorni del Collegio. Gran bella cosa. Forse è questa la strada che dovrei seguire, ma molto probabilmente è una strada che non paga. Almeno per adesso...

Inizio con il rinnovare il tema del blog. Stasera inizierò a lavorare al porting dei vecchi post. Chissà che non riesca a ricavarne qualcosa di buono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *