Acquistare online: il nuovo mercato

Il modello di shopping online si sta diffondendo con sempre maggiore forza nella vita di tutti i giorni. Chi non ha mai comprato un libro, un DVD, un vestito, un paio di scarpe o addirittura dei mobili online, alzi la mano!

E' un modello che richiede un approccio completamente differente, in quanto manca il feedback dello shopping ordinario: non tocchi e non provi quello che compri. Questo può non essere un problema quando si parte con le idee chiare e uno sa già cosa comprare, o quando il pezzo in oggetto non necessita di essere "provato" (esempi banali sono un pezzo di hardware per computer o un dispositivo elettronico); qualche difficoltà in più riguarda oggetti come vestiti o oggetti da collezionismo, in cui toccare con mano è fondamentale. Questione di fiducia, specie se il sito da cui si decide di acquistare è l'ultimo arrivato ...

Un esempio sopra tutti: eBay! Un successo strepitoso negli ultimi anni, tale da portare il volume di scambi tra gli utenti a livelli incredibili. Tutto possibile soprattutto grazie al sistema dei feedback tra venditori e acquirenti. Siccome quando si compra online non si vede in diretta e non si tocca, un mezzo per valutare la serietà di un venditore, e quindi la probabilità o meno di essere fregati, è certamente il feedback di quelli che già hanno avuto con lui dei contatti. Sperabilmente, contatti per transazioni andate a buon fine. Un utente che ha, ad esempio, 3000 feedback positivi al 100% come venditore, è quasi sicuramente un venditore attendibile (3000 clienti soddisfatti non sono mica niente per un venditore online!).

Vi chiederete il perché dell'immagine di questo post. E' perché voglio portarvi un esempio di affidabilità, cortesia ed efficienza. Parlo del sito Multiplayer.it, o meglio del sito di vendite online ad esso associato. Qui è possibile acquistare, in un enorme paniere di scelte, materiale videoludico per qualunque piattaforma. E da un anno circa a questa parte, è possibile ordinare, tramite posta ordinaria, senza aggiuntivi costi di spedizione. Bene, ieri vi ho ordinato una delle espansioni di Guild Wars che mancavano all'appello nel mio borsellino ludico, Eye of the North, e sono rimasto piacevolmente stupito. Ordinato il prodotto, ho effettuato il pagamento per carta di credito; come di consueto sono stato informato della presa in carico dell'ordine. Questo alle 15.10. Spiazzandomi completamente, poco più tardi mi arriva un SMS che mi avvisa della spedizione del pacco: controllo la mail, dove trovo un messaggio che mi informa che alle 15.49 il pacco è stato correttamente spedito. In 39 minuti l'ordine è stato recepito, è stato confermato il pagamento, processato l'ordine e spedito il pacco. Ad andare a comprare l'espansione ad un qualunque centro commerciale ci avrei messo più tempo! (Senza naturalmente contare i tempi di spedizione del pacco, ovviamente).

Stesso discorso per un altro piccolo acquisto effettuato presso un venditore "storico" su eBay (4000+ feedback positivi). Ordino l'oggetto, venduto col metodo Compra subito, lo pago tramite PayPal, attendo una risposta. Entro metà pomeriggio mi arriva conferma della spedizione tramite posta raccomandata, che dovrei ricevere entro 1-3 giorni. Fantastico. Affidabilità e cortesia anche in questo caso.

Potrei raccontarvene mille di queste esperienze (comprendenti anche acquisti di computer e materiale fotografico, quindi con spese non da ridere), ma mi piacerebbe sapere anche da parte vostra quali sono le impressioni su queste nuove strutture di mercato, le vostre esperienze positive o negative che siano. E non ditemi che non avete mai comprato online perché non ci credo!

2 thoughts on “Acquistare online: il nuovo mercato

  1. Claudia Di Bernardo

    che dire...oramai io sono una patita dello shopping su internet,veloce e pratico,senza lo stress dell'uscirecercareparcheggioapagamentocorerrequaelconmillebusteinmano....una bella svolta è stta per me la shoppinginternetmania...bella seduta sulla sedia...proprio stamattina l'ultimo ordine sul sito di prodotti bio...dopo mezz'ora l'ordine era gia stato avviato...aspetto con ansia l'arrivo del pacco,tranquillamente seduta..mentre a sterssarsi sarà solo il corriere...

  2. Nella mia famiglia l'acquisto più comune online è costituito da libri per l'università non reperibili immediatamente nelle librerie italiane. La conferma di avvenuto pagamento è simultanea e viene indicata la data di spedizione. Il tempo di consegna è deciso in parte dall'acquirente che può scegliere tra invio ordinario oppure urgente, ovviamente con un costo diverso. L'imballo del libro mi lascia sempre stupita, perché è protettivo al massimo per il contenuto, bello da vedersi e lo apro senza notevoli difficoltà.

    Altri acquisti online sono stati: la lavastoviglie e lo scaldabagno, dove abbiamo pagato relativamente di meno e all'atto della consegna l'apparecchioè stato montato da persone specializzate.

    I siti di vendita online sono sempre per me un punto di riferimento che consulto anche prima di andare a fare acquisti di persona, per verificare le caratteristiche dei prodotti, confrontare il prezzo e orientarmi nelle mie spese.

    dona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *