Al ritorno dalle vacanze

Salute a tutti! Le vacanze sono agli sgoccioli, e io sono tornato a casa a Pavia.

Non male come vacanze, almeno le mie. Le ho passate un po' con i miei, nel periodo di Natale (e chi te lo toglie il pranzo di Natale a casa, eh?) e un po' con Laura, per capodanno ...

Babbo Natale quest'anno è stato molto parco, e deve aver pensato che non so gestire bene il mio guardaroba intimo, dato che mi sono arrivate varie paia di slip e boxer ... mah! Io invece mi sono regalato l'ottimo Guitar Hero III per la Wii (gioco che incredibilmente ha trovato l'appoggio anche di Laura) e con questo mi sto apprestando a distruggermi i timpani e i tendini della mano sinistra. Io non so suonare affatto la chitarra, come voi sapete. La Wii mi ha fatto quasi venire il gomito del tennista ... vuoi che non faccia il miracolo anche con la mia abilità da chitarrista metallaro?

Il capodanno è stato di gran lunga più interessante. Siamo stati infatti a Teglio, io e Laura, soli soletti ospiti nella casa degli zii (suoi, naturalmente).
Un cenone da non dimenticare! Si inizia con salsicce alla griglia e zucchine saltate in padella. "E gli antipasti?" vi chiederete voi... niente antipasti! Noi siamo alternativi (o sfigati, il che è un po' lo stesso). Poi siamo passati al salamino e all'insalata, e così abbiamo concluso la cena, alle dieci circa. Un po' sballati, devo ammetterlo. Alla mezzanotte poi, il meglio del meglio: prepariamo il cotechino con le lenticchie, e siccome non avevamo né televisione né radio, abbiamo fatto il conto alla rovescia con il mio portatile ... Ma il meglio deve ancora venire ..
Scatta la mezzanotte e che si fa? Si stappa lo spumante l'acqua. Naturale, oltretutto! E questo perché noi due poveri idioti avevamo dimenticato di prendere lo spumante per festeggiare.

Comunque è stata una bella vacanza, all'insegna di bellissime passeggiate sulle montagne valtellinesi e all'insegna dell'ottimo cibo. Pizzoccheri per iniziare. E per il primo dell'anno capretto "ruspante" dei prozii di Laura. Una bontà che voi non potete nemmeno immaginare ...

Per l'occasione ho rifocillato un po' il settore foto del mio sito, con qualche scatto (a volte decente, molto spesso no) di questa breve scappatella sotto le Alpi.

Buon divertimento a tutti e che la Befana sia carica di doni un po' per tutti! Io so di certo che la mia sarà molto ma molto ma molto dolce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *