LaTeX - OpenOffice: 0 - 1

Ragazzi, sto quasi per impazzire, ma mica per questo mi fermo!

Oggi vi parlo di una cosa assurda, per chi mi conosce. Sto scrivendo la mia tesi in OpenOffice. "Aaaargh" direte voi. Ebbene, vi faccio ricredere.

OpenOffice ha un editor di equazioni che è la metà potente rispetto a quello di LaTeX, il quale ha una gestione della numerazione di capitoli e paragrafi eccezionale, mentre OpenOffice se non lo porti per mano non capisce. LaTeX gestisce le figure e le tabelle in maniera dinamica, e ogni volta che si ricompila un documento sarà anche vero che te le piazza un po' a caso, ma te le piazza in modo che si vedano e che non escano dalla pagina; OpenOffice non capisce il concetto di "immagine deve stare tutta dentro la pagina e non al di fuori o sopra le intestazioni"; in più, ogni volta che si aggiunge una pagina, del testo, o si salva, le immagini impazziscono, prendono vita e massimizzano l'entropia del documento. LaTeX ha fancyhdr, per gestire in modo fantastico intestazioni e piè di pagina; OpenOffice te ne fa settare una per tutte le pagine, e se provi a cambiare qualcosa cazzi tuoi. LaTeX funziona ovunque e OpenOffice su MAC fa cagare. In più, LaTeX va a braccetto con TextMate. OpenOffice ha ripetutamente dei conflitti tutti interni a se stesso.

Per questo ho scelto OpenOffice: il mio prof legge la mia tesi, me la manda indietro corretta. E io sono più contento. E ci metto il triplo a scriverla.

Doh!

MubundowS X

Qualche settimana fa ho fatto la saggia scelta di aumentare la ram del mio MacBook Pro, portandola da 1 a 2 GB. Ora schizza che è una meraviglia.

Certo, Aperture è la solita applicazione pesantissima inutilizzabile di prima. Lightroom invece fila liscio come l'olio che non so dirvi ...

Ma la figata totale di questi giorni è VMWare Fusion, l'applicazione di virtualizzazione più snella che abbia mai visto e provato sul mio Mac. In sostanza vi crea una macchina virtuale dentro il vostro sistema operativo: è come avere due computer, uno dentro l'altro. Definisci quanta ram dovrà avere, la dimensione del suo hard disk, se assegnargli uno o due processori virtuali (il mio è naturalmente un dual core ...), quali periferiche fargli vedere, come condividere la connessione a internet (NAT o bridge) e il gioco è fatto. Avete il vostro computerino con il quale giocare come volete. E dove mettere su il sistema operativo che volete.

Io ho provato con Ubuntu 7.04, e va che è una meraviglia. Ne ha giovato parecchio la mia tesi, che sto scrivendo in OpenOffice. Sul Mac infatti OpenOffice fa parecchio schifo e mi stavo dannando non poco. Quindi: Hail to Ubuntu!

E stasera ho provato anche il vetusto Windows XP SP2. Da Dio anche quello! Tre sistemi operativi contemporaneamente sulla stessa macchina. Nel senso che sono attivi tutti e 3 allo stesso tempo! Da qui il titolo: MubundowS X.

Ma la cosa ancora più intrigante è la modalità Unity: tutta l'interfaccia del sistema operativo della macchina virtuale viene nascosta, ma si può scegliere da un comodo menu quale applicazione far partire (all'interno di quel sistema operativo) e tra le finestre del Mac compare per magia anche quella dell'applicazione scelta. Il buco, senza la ciambella, insomma!

Geniale. Semplicemente. 

Voglio un nokia!

Ho deciso di cambiare cellulare, alla fine. Il mio sta iniziando a dare i numeri, e comunque portarlo sempre in giro e` un peso. Troppo grosso, troppo pesante ... Finche` lo usavo solo per ascoltare musica e come agenda personale e` andato molto piu` che bene, ma adesso mi sta diventando un peso ...

Ho deciso di cambiare cellulare, e ho deciso di passare ad un Nokia, che non ho mai avuto, ma che secondo me e` ancora mille mila anni luce avanti. Solo che non so dove buttarmi! insomma, a me dei cellulari me ne frega quasi un cazzo, quindi non ne conosco ... Ne vorrei uno che sia piccolo, non ingombrante, che costi poco, che abbia una bella memoria per tenere tutti gli SMS che mi pare, e che abbia una rubrica di quelle estese (con indirizzi, e-mail e stronzate varie). Soprattutto che abbia una buona ricezione. Ah, e che costi poco!

Qualcuno di voi sa suggerirmi qualcosa?? Ho provato a dare uno sguardo sul sito, e finora mi pare che l'unico che si adatta un po' alle mie esigenze e` il 6110 Navigator (anche se la funzione di navigatore satellitare la butterei ben volentieri).

Chi mi da` una mano?