Ancora vivo

Ci sono, sono ancora qui, anche se sul mio sito non mi faccio vedere da un po'.

Ma non disperate, vivo ancora, e a quanto pare anche abbastanza bene. Dovrei aggiornare il blog sulla mia vita dell'utlimo mese, ma penso che andra` bene anche solo un sunto degli ultimi giorni, per quello che mi riguarda. Una cosa veramente simpatica mi e` successa proprio in questo fine settimana. Venerdi` per la precisione.
Nell'arco di una giornata ho ricevuto un'offerta di lavoro abbastanza allettante e ho avuto l'occasione di rifiutarla. Questo perche` quelli dell'Ariadne, con cui andai a parlare gia` ai tempi di gennaio, mi hanno cercato con una certa urgenza, speranzosi di inserirmi nel loro organico al piu` presto. Diciamo stamattina. Ma essendo che sto lavorando ad una tesi, e ancora non riusciamo a cavare un ragno dal buco (please, poche interpretazioni "alternative", mi sono trovato nella posizione di dover rifiutare per dedicarmi a tempo pieno alla tesi.

A propostito di tesi, sto proprio in questo momento iniziando a preparare la presentazione da portare a quei capoccia dei biologi per mostrargli il nostro futuro piano d'azione, sperando sappiano dirci un po' dove andare a sbattere la testa. Fiducioso? Piastra in me si`, essendo che questo lavoro era tutto per lui  e me l'ha volentieri (da entrambe le parti) ribaltato addosso.

[ to be continued ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *