OpenCola, la Cola che ti fai a casa

Non ci volevo credere quando l'ho vista, eppure pare che esista davvero! E non da qualche giorno fa, ma pare da un paio di anni almeno.

Si parla della OpenCola, la cola distribuita corredata di istruzioni per l'uso, ovvero della ricetta per la preparazione, fornita con licenza GNU General Public License, in piena filosofia Open Source. In parole povere: scarichi la ricetta, compri gli ingredienti, segui le istruzioni e poi ti gusti la tua bibita leggera frizzante direttamente dal tuo frigo, senza rifornire le casse della The Coca Cola Company. O della Pepsi. O di chi per loro, insomma.

Un'idea geniale oppure l'ennesimo eccesso del mondo Open Source? Mi verrebbe voglia di provare la ricetta, ma dove cavolo trovo gli ingredienti? Provate a darci un'occhiata ... olio di lime? Olio di cassia? Ma di cosa diavolo e` mai fatta la cola che gustiamo quasi quotidianamente? Noli quaerere, dicevano ... 

Se proprio volete, questa e` la ricetta della OpenCola, alla sua ultima versione disponibile. Magari se la provate, fatemi sapere se la cosa e` fattibile. Metto una piccola aziendina privata in collegio, e faccio i miliardi! 

One thought on “OpenCola, la Cola che ti fai a casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *