Il corso ... di corsa!

Oddìo! Non credevo che mettersi al tavolino e portare avanti un corso, organizzandolo da soli, potesse essere così stressante ... Ho da organizzare in maniera coerente un pacco di roba, scrivere ancora le slides della lezione di dopodomani, e giusto per semplificarmi le cose, preparare qualche esercizietto da proporre a chi ha voglia di sbattersi un po'.
Lato positivo della cosa: sto imparando a conoscere a fondo il pacchetto beamer in tutte le sue mille mila potenzialità. Ma di questo, a voi, non ve ne po' frega' de meno.

Settimana super impegnatissima questa, fra articoli, siti e librerie nuove. Eh, dovreste vederla la mia camera adesso, che effetto che fa con la sua nuova mobilia, e con il tantissimo spazio libero che mi ritrovo a disposizione! E in tutto questo però, il puzzle rimane sotterrato. Dove sono finiti quelli che una volta ci lavoravano fino a tardi, qua dentro? Mah, sparsi nel vento come tante altre foglie ... come tante altre tegole ...

Ma forse non vi importa neanche di questo. Forse non vi importa di nulla, o forse vi importa tutto. E a me che me ne importa? L'importante è importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *